Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Doriana Milazzo, soprano
Nata a Catania nel 1979, ha iniziato giovanissima lo studio del violino presso l'Istituto musicale "V. Bellini" di Catania. Vincitrice di diverse competizioni nazionali come violinista, ha suonato in orchestra per alcune stagioni liriche estive presso il Teatro Mancinelli di Orvieto, per poi dedicarsi, in seguito, allo studio del canto. Ha conseguito il diploma in canto col massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “G.B. Martini” di Bologna.
Nel luglio del 2003 ha vinto il quarto premio al Concorso Nazionale di canto lirico "Umberto Sacchetti" e, nel luglio dello stesso anno, il secondo premio al Concorso Internazionale per cantanti lirici di Orvieto.
Il suo debutto nel repertorio operistico è avvenuto nel corso della stagione 2003/2004 al Teatro Comunale di Modena, interpretando l'opera contemporanea di Marco Biscarini La famosa invasione degli orsi in Sicilia (prima esecuzione assoluta).
Nella stessa stagione ha interpretato il ruolo protagonistico della Vestale di Mercadante al Wexford Opera Festival, con la direzione del Maestro Paolo Arrivabeni, ottenendo un notevole successo di pubblico e di critica. È appena uscito, inoltre, il CD di questa produzione pubblicato dalla casa discografica Marco Polo.
Nella stagione 2004-2005, partecipa alla produzione di Peter Grimes di Britten al Teatro Comunale di Modena, con la regia di Cesare Lievi e la direzione d'orchestra del Maestro Alistair Dawes. Nel corso della stessa stagione debutta sul palcoscenico del Teatro Valli di Reggio Emilia e del Teatro Comunale di Ferrara interpretando ancora Peter Grimes. Ad agosto 2005 partecipa al Festival delle Nazioni di Città di Castello con l'opera, tratta dai Canti Polacchi di Chopin, Lontano dagli occhi di Lorenzo Ferrero.
Ha recentemente debuttato sul palcoscenico del Teatro Rossini di Lugo, interpretando Bastiana in Bastiano e Bastiana di Mozart, rivisitato con grande successo presso il Teatro Comunale di Bologna.
In occasione dell'inaugurazione della stagione 2005/06 del Teatro Massimo Bellini di Catania, ha debuttato nel ruolo di Anna nell'opera I cavalieri di Ekebù di Zandonai con la direzione del Maestro Daniele Callegari e la regia di Federico Tiezzi. Di rilievo, inoltre, il debutto al Teatro Comunale di Bologna nel Bastien und Bastienne (Bastienne).
La stagione 2006/07 si è aperta con l'acclamato debutto del ruolo di Zerlina (Don Giovanni) al Teatro Grande di Brescia, al Teatro Sociale di Como e all'Opera di Massy. Ha appena concluso, inoltre, con grande successo una tournée europea a fianco di Andrea Bocelli.
Fra i suoi prossimi impegni si annoverano le interpretazioni di Elvira ne L'Italiana in Algeri al Teatro São Carlos di Lisbona, Zerlina nel Don Giovanni nei teatri di Pavia e Cremona, Lauretta nel Gianni Schicchi al Teatro Comunale di Modena e nei Teatri di Ferrara e Piacenza, nonché Pamina nel Die Zauberflöte al Teatro di Bilbao.